Appello per la libertà di scienza e di espressione

Firma il nostro appello per la libertà di scienza e di espressione:

  • Nella sua ultima sessione, la maggioranza borghese della Commissione dell’economia e dei tributi (CER-N) ha chiesto che solo il Consiglio federale e il Parlamento siano autorizzati a informare il pubblico sulle misure prese dal Consiglio federale per far fronte alla pandemia di Covid19;
  • La misura proposta impedirebbe la libertà della scienza (art. 20 della Costituzione) e la libertà di espressione (art. 16 della Costituzione);
  • La task force scientifica nazionale svizzera COVID-19, che consiglia il Consiglio federale su base volontaria, sarebbe imbavagliata;
  • La misura impedirebbe ai cittadini di formarsi un’opinione indipendente dal governo e dalla maggioranza parlamentare.

Firmalo qui